Lettori fissi

venerdì 30 maggio 2014

HOW TO: Come realizzare ATC con sfondo Distress Ink SERIE "FLY"

Buongiorno a tutte!
Eccoci con il nostro appuntamento "How To".
Oggi vi mostriamo come realizzare degli sfondi per le ATC ma il progetto è anche versatile quindi lo sfondo può essere utilizzato anche per realizzare card,Tag,copertine per mini album,layout.
Questo è un "How To" due in uno,infatti oltre che mostrarvi come realizzare uno sfondo,vi mostreremo anche come decorare delle ATC.
Passiamo ora col mostrarvi il materiale di cui avrete bisogno:

-Cartoncino Kraft
-Spugne Spontex o un qualsiasi altro tampone
-Distress Ink Vintage Photo
-Distress Ink Fired Brick
-Distress Ink Stormy Sky
-Distress Ink Pelled Paint
-Distress Ink Mustard Seed
-Taglierina
-Mezze perle colorate
-Timbri
-Vernice lucida all'acqua per decoupage
-Pennello per stendere la vernice lucida all'acqua

 Iniziamo col tagliare da un foglio Kraft tre cartoncini che misurano 3,5 inch x 2,5 inch
La grammatura del foglio dev'essere dai 200gr in sù


  Otterremo cosi questi rettangoli che sono le ATC


Per decorare le nostre ATC avremo bisogno dei Distress Ink però per facilitarvi il lavoro ho deciso di non scattare una foto, ma di girare direttamente un mini video tutorial che vi mostra la tecnica  in questione.
Quello che bisogna fare per creare gli sfondi che desideriamo non è altro che,tamponare la spugna sul Distress Ink,appoggiare la spugna delicatamente sulla carta e fare dei leggeri movimenti circolari.
Più si preme sulla spugna è più l'effetto è forte,meno si preme meno colore si avrà,cosi si possono creare anche le sfumature.
Nel video vi mostro come fare lo sfondo su una sola,però voi eseguite lo stesso procedimento per tutte le 3 ATC

video

Con della vernice lucida all'acqua ed un pennello diamo una mano su tutta la superfice delle ATC


 Stendiamo la vernice lucida all'acqua partendo dall'alto verso il basso e viceversa,in questo modo le nostre ATC saranno più lucide e protette.

lasciamo asciugare per un oretta e diamo una seconda passatai vernice lucida.
Una volta che la vernice lucida all'acqua sarà ben asciutta decoriamo le ATC.
Io per decorarle utilizzerò due timbri che fanno parte di una collezione della Hero Arts.




Inseriamo quindi in un blocco plexiglass il timbro che vogliamo adoperare apoggiamolo sull'ATC e facciamo pressione





Otterremo cosi le immagini principali della nostra serie di ATC




Adesso non ci resta che completare l'opera inserendo all'interno del fiore delle mezze perle
Per facilitarci il lavoro utilizzeremo un punteruolo per prenderle dalla confezione cosichè possiamo posizionarle nel miglior modo possibile


Bene con questo ultimo passaggio abbiamo concluso il tutorial che spero possa esservi di ispirazione e utile.



Vi ringraziamo per la visone
A presto!
Melissa
(coccolediscrap.blogspot.com)


martedì 27 maggio 2014

New Entry DT

Hello to all sisters of paper, it is a great honor to be part of this DT, I hope to be up to my fabulous companions and share scrapbooking chitchat with all of you!
Let me introduce myself: my name is Francesca, I am 36 years old, I used in the marketing area and I live in the province of Venice.
I am married and our daughter hairy (a bassottina super vivace) is called Frida Kahlo, in honor of the eclectic Mexican painter whom we adore.
Unlike many others can not say I have a creative tradition because .... I admit, until I discovered the scrap I never created anything at all! no sewing, no beads, glue, brushes, ladles or pots .... I'm not even a landslide!
But the scrapbooking I came in and I may have found a way, who knows?
So good scrap at all, and so, the adventure begins!


sabato 24 maggio 2014

New Entry DT


Buongiorno a tutte creative!!
                                            Un post novità per annunciarvi l'ingresso nel nostro DT di un altra creativà

Ciao!
Mi chiamo Melissa vivo nella provincia di Cagliari
 ho 28 anni e adoro la creatività a tutto tondo.
Sono moglie e mamma di due bimbi che amo e adoro follemente.
 Nei momenti liberi e in quelle mezz'orette di nanne mi dedico allo scrapbooking,ma non solo!
Realizzo anche bijoux artigianali con la tecnica del peyote,RAW,embroidery e chi piu' ne ha piu' ne metta.

Sono veramete onorata e felice per questa nuova avventura che mi attende e naturalmente di far parte di questo nuovo Team.
Il mio motto da sempre è CARPE DIEM
Cerco sempre di cogliere l'attimo,alle volte lo aspetto seduta in         silenzio,perchè si sà...prima o poi arriva!

mercoledì 21 maggio 2014

Intervistiamo ..... Francesca!

Buongiorno amiche creative, come state?
Noi siamo molto felici ed emozionate perché siamo qua in compagnia di Francesca Biancon, la vincitrice del challenge di Aprile, per farle un piccola intervista.
Siete curiose di conoscerla un po’ meglio?
Bene, cominciamo!!

Ciao Francesca , come prima cosa ti rinnoviamo i complimenti per il tuo lavoro e ti diciamo che siamo molto liete di averti qui. Sappiamo che sei emozionata perché è la tua prima intervista, ma non ti preoccupare,non ti faremo domande imbarazzanti  J

La prima curiosità riguarda il tuo blog, che si chiama “Scrapbooking Peanuts”…… ci spieghi il perché di questo nome?

In inglese “peanuts” significa noccioline, ma anche "cavolatine".... è il senso di quello che per me è lo scrap, frivolezze spensierate....ma croccanti e vivaci come le noccioline salate!

Tra le tante cose che lo scrap permette di creare, c’è qualcosa che tu preferisci? Card, LO, tag, Album..

Sono appassionata di card making, lo ammetto....
Però adoro anche le Tag e vorrei approfondire gli album perché vedo alcune opere d'arte favolose... e questo mi stimola a provare!

Ti capita mai di avere dei periodi privi di ispirazione creativa? Se si , come ti comporti?

Sì, mi capita soprattutto quando ho dei vincoli particolari, quando devo rispettare delle richieste...forse è più una condizione mentale perché mi sembra di essere meno libera di fare.
 Però quando mi succede chiudo tutto e faccio altro....la creatività è come un profumo, se non senti la sua scia non riesci a fare nulla...e a volte arriva l'ispirazione quando meno te lo aspetti!

Ti va di lasciare un saluto alle nostre lettrici?

Un abbraccio a tutte le scrappine che hanno trovato come me un angolo di paradiso in questo hobby così speciale!
Sorelle di carta vi bacio tutte!!!


Ringraziamo ancora Francesca per essere stata con noi e vi informiamo che è stata scelta per entrare a far parte del nostro DT!!
Questo il suo lavoro come guest per noi: 



Ancora benvenuta!!
Ci auguriamo che questo gruppo possa essere per te una fonte inesauribile di gioia, condivisione e ispirazione ;) 

Buona giornata creativa a tutte!

giovedì 15 maggio 2014

Come creare una tea box

Di seguito trovate un tutorial che spiega come creare una tea box
Per prima cosa, scegli un cartoncino di una buona grammatura. Nei video tutorial , consigliano tutti il 350 gr... Forse perché abbastanza pesante per reggere il peso del coperchio e/o eventuali urti o schiacciature involontarie del box in fase di utilizzo. Visto che mi piace distinguermi dalla massa, ho usato un 280 gr ( in realtà il motivo vero è che non avevo il 350 gr. ^_^ ) e il risultato è stato ottimo cmq. Dopo aver scelto il tipo cartoncino a te più congeniale, il colore base e ed eventuale pattern, capovolgi dal lato bianco e dividi  come riportato nell'immagine seguente!


Partendo dal lato sinistro del foglio traccia una riga verticale a 2 cm dal bordo, poi una riga a 8 cm, un altra a 7 cm, un altra a 8 cm e infine l'ultima a 7 cm. Se il tuo foglio misura 32 cm totali arrivi al lato destro che non hai bisogno di tracciare l'ultima riga. Il "mio" foglio misurava 34 cm, quindi ho dovuto tagliare i 2 cm in eccesso.
Nella parte in basso del foglio invece ho segnato la misura necessaria per creare le alette utili a fissare il cartoncino sulla futura base. Quelle da 2 cm. Mentre il rettangolo che misura 4x7cm sarà la cavità da ritagliare per poi far uscire le bustine di thè.
Dopo aver tracciato le linee, procedi a piegare il foglio sulle stesse. Ti consiglio di utilizzare un punteruolo (vedi immagine seguente) di plastica o di metallo per solcare il cartoncino e rendere più facile la piegatura, aiutandoti con il righello. Se non lo possiedi puoi utilizzare anche un coltello da cucina che ha la forma arrotondata. Non usare quelli appuntiti, rischi di tagliare il cartoncino.

Procedi ora a tagliare le parti che non servono, le alette per incollaggio sulla futura base e procedi ad effettuare le dovute piegature come mostra immagine seguente.


Il lato di 2 cm andrà a chiudersi sul lato destro. Consiglio del biadesivo forte ma se non lo hai, nessuna paura, puoi usare della colla semplice PRITT ...(io ho utilizzato la glue pen) va benissimo!

 ^_^ La TEA BOX non si è ancora scollata dopo 2 gg di maltrattamenti.


Qui a lato trovi un immagine che ti mostra come viene il box dopo piegatura. Allo stesso tempo vedi che tipo di cartoncino ho utilizzato per il mio lavoro.  Le stelline per quanto belle sono alla fine verranno nascoste dalla copertura successiva. Ebbene si, se fossimo in periodo natalizio, forse l'avrei anche tenuta così, ma essendo vicini alla pasqua, ho deciso che rimarranno scoperti solo gli spigoli, "invecchiati" per dare un effetto un pò vintage, come mostrano le immagini seguenti.























La base della scatola e il cartoncino a specchio non vanno incollati subito, o meglio, se il vostro cartoncino è particolarmente bello allora potete proseguire, se invece volete "decorare" le pareti della scatola come ho fatto io, attendere dopo aver ultimato l'operazione che andiamo a descrivere di seguito.


Nell'immagine qui a destra è possibile vedere il box posizionato sulla base! Ecco quel che accorre x preparare  la base e  il coperchio.


Un cartoncino per la base. Considerando le dimensioni iniziali del box 7x8 cm, consiglio di farlo di un cm più largo su entrambi i lati, quindi un 8x9 cm. 
Per nascondere le alette di piegatura, nella parte interna del box, ho preparato un cartoncino a specchio della misura del box stesso. 
Infine il coperchio per la scatola, misura 7x8 cm nel riquadro interno, mentre ho tenuto 2 cm di bordo esterno che serviranno per creare il cappello!


Utilizzare lo stesso sistema adottato per il box. Incidere il cartoncino con il punteruolo nelle parti di piegatura mentre effettuare il taglio con forbici di precisione nei 4 angoli. Questo permette in seguito di incollare il bordino come mostra la figura qua sopra. 
Come detto in precedenza, se il tuo cartoncino è particolarmente colorato e ti piace l'idea di lasciarlo liscio, sei quasi alla fine...qui invece mostro come ho ricoperto i 4 lati della scatola.


Ho ritagliato 8 rettangoli come mostra la figura qui sopra con le misure che leggete nella parte di immagine in bianco e nero. 


1 pezzo 6,5x9,5 cm
2 pezzi 7x9,5 cm
1 pexxo 6,5x7,5 cm
4 pezi 9,5cmx7,5 cm

Dopo averli disposti sul cartoncino li ho opportunamente incollati come da immagine a lato.
Per abbellire ulteriormente, ho inserito un nastro di corda grezza a 10 cm dalla base!
Adesso è possibile incollare la base e il cartoncino a specchio dentro la scatola.

Ora andiamo ad abbellire il coperchio...




Dopo aver incollato i 4 angoli precedentemente tagliati ho ricoperto lo scalino del coperchio con del nastro ( lo stesso usato per la scatola). Sul coperchio ho incollato un cartoncino colorato e... si, mi sembra sia già bella così! Maaaaaa.... manca ancora qualcosa!


Questo coperchio a mio gusto è troppo insignificante.
Grazie alla fustella di Marianne Design che tanto adoro, preparo un sacco di roselline con carta grezza (a richiamare il nastro grezzo) e abbellisco aggiungendo anche un giro di perline.
Per far capire infine che si tratta di una scatolina porta Thè ho inserito un bellissimo timbro Magnolia design sul fronte della scatola!
La fantasia, le vostre risorse a disposizione faranno il resto. Abbellire secondo il proprio gusto e stile e buon lavoro ....

giovedì 1 maggio 2014

Challenge #5 : Abbellimenti in metallo

Buongiorno a tutte e benvenute !
Oggi si da il via alla nuova sfida che, come si legge nel titolo del post, ha come vincolo l'uso di abbellimenti in metallo! 

Date il via alla fantasia e partecipate numerose, mi raccomando!!!! 
Queste sono le interpretazioni del DT: 


Monica:




Tiziana:




Elena




Cristina: 




e la nostra Guest Daniela : 



ed è proprio Daniela che ora ci farà compagnia per una piccola intervista!!


Ciao Daniela!
 Innanzitutto grazie per aver partecipato al challenge e per essere ora qui con noi.
La prima domanda che solitamente si fa in questi casi è “parlaci un po’ di te e di come è nata la tua passione creativa” , ma noi oggi vogliamo essere originali e non te lo chiediamo :)

Siamo invece curiose di sapere se hai un sito internet o un blog e come ti trovi nel mondo del web.

Mi chiamo Daniela, ho 35 anni, mamma di 2 piccole pesti e fidanzata con un ragazzo d'oro . Quest'inverno ho partecipato al mio primo evento dove esponevo le mie creazioni e mi sono accorta con gran stupore di essere fuori dal mondo. Tutti avevano facebook e si scambiavano amicizie, io invece... nulla. Così, tornata a casa, il mio compagno mi ha collegata al mondo e questa è la mia paginetta facebook: https://www.facebook.com/gothiclolitastyle?ref=hl, mentre il mio blog (che ho da qualche tempo) è http://gothic-and-lolita-style.blogspot.it/.
 Devo ammettere che non mi aspettavo di incontrare un sacco di persone in questo modo e la cosa mi rallegra un sacco.
Ho stretto amicizie, accolto consigli, ricevuto complimenti, e devo dire che è meraviglioso
.

C’è una tecnica che usi che ti rappresenta particolarmente?

Quando realizzo le mie creazioni amo mettere sempre qualcosa di me in ognuna e quello che mi caratterizza, più che una tecnica particolare, penso sia proprio lo stile. Io amo molto il retrò, il vintage, la fine dell'800 ed è per questo che sono innamorata delle carte della Graphic 45, che penso mi rappresentino moltissimo.

Immagina di vincere un biglietto per recarti ad un corso scrap : dove andresti e chi sarebbe l’insegnante?

Se dovessi vincere un biglietto per recarmi ad un corso scrap (a parte le urla di gioia e le corse sfrenate per la contentezza) e potendo scegliere l'insegnante, sceglierei sicuramente Tim Holtz. Lo so, era scontato, ma io lo adoro, trovo i suoi lavori meravigliosi e mi intrigano un sacco. E poi, scusate se è poco, ma mi farei un viaggetto in America :) 

Washi-Timbri-Fustelle : a cosa non potresti assolutamente rinunciare?

Washi, timbri, fustelle... Accidenti mi piacciono tutti, come faccio a scegliere qual è il mio preferito? Vi svelo un segreto? Sinceramente non rinuncerei mai agli abbellimenti metallici, che mi fanno impazzire!
Direi che sono stata fortunata, visto che il tema del mese è proprio questo!
Un abbraccio a tutte.


Ringraziamo ancora Daniela per la sua disponibilità e grazie a voi che partecipate e ci seguite!
Attendiamo i vostri lavori ;)


La vincitrice del nostro # 4 Challenge Colori Pastello

                                              Buona giornata a tutte voi!!!
         In questa giornata di festa siamo molto felici di annunciarvi la
      vincitrice del nostro #4 Challenge Colori Pastello che è:

                                                 Scrapbooking Peanuts


                                               
                                                  Complimenti da tutte noi!!!!
      Vogliamo anche ringraziare  tutte voi che avete partecipato, i vostri
   lavori erano tutti meravigliosi e la scelta è stata veramente difficile....
                                                         
                                                  Bravissimeeee

       Vorremo ricordare alla vincitrice che sarà anche la nostra gest
     designer per il prossimo challenge per cortesia contatta
     Tiziana B. e  per l'intervista  Cristina D..
       Vi auguriamo una meravigliosa giornata di festa e continuate
     a seguirci sia qui che sul nostro gruppo.

                                                        HUGS 
                                      Il DT di Storie di Timbri

>